ARCHMOOD

        

Luca Minenna

                  architetto

                                   praticante

              Feng Shui

 

 

                    Andria (BT)

via V. Gioberti 17

+39 327 5709489

+39 0883 594569

P.IVA: 06997410722

studio.architettominenna@gmail.com

LA PREZIOSA E UTILE GUIDA PER LA RICERCA DELLA TUA CASA DEI SOGNI.

LEGGILA ADESSO

FENG SHUI, l'arte del Vento e dell'Acqua

Il Feng Shui è un'antica arte cinese ed è la scienza di disporre le persone e lo spazio in cui si vive o si svolge un'attività con l'obiettivo di migliorare la salute, ricchezza e la felicità.

 

Questa disciplina si basa su un insieme di teorie e calcoli complessi che derivano dal Yi Jing. Ciò include una comprensione profonda e applicazione delle teorie dello Yin e Yang, del bilanciamento dei 5 Elementi (Legno, Fuoco, Terra, Metallo e Acqua) tenendo conto della relazione fisica tra l'ambiente naturale circostante e i campi magnetici.

 

Il Feng Shui non è legato a nessuna religione o sistema di credenze. Esso è una disciplina che si basa sull'energia sia degli ambienti interni che esterni.

 

Le basi del Feng Shui Classico sono relativamente semplici. Ma da questa semplicità giunge uno studio continuo. I quattro aspetti che formano quest'arte sono:

 

 

AMBIENTE

COSTRUITO

PERSONE

TEMPO

 

 

AMBIENTE

E' composto da due parti, l'ambiente interno e l'ambiente esterno.

Ambiente interno è tipo come il colore della stanza, l'odore della casa, il livello di luminosità della stanza. Esso comprende il  design degli interni o le decorazioni.

Ambiente esterno è il paesaggio, gli edifici circostanti, le caratteristiche artificiali o naturali che possono influenzare la casa, così come le linee elettriche o un grande bacino d'acqua.

 

 

COSTRUITO

Riguarda l'architettura e il design dell'edificio. E' la struttura di base. La forma e la planimetria sono fattori molti importanti all'interno di un edificio.

 

 

PERSONE

Riguarda come le persone sono al meglio allineate nella costruzione. Inoltre è importante, dove le persone possano prosperare nel manufatto. Spesso la gente pensa che il Feng Shui riguarda il posizionamento dei mobili. Quello che non capisce è che quest'arte tratta il posizionamento delle persone, degli ambienti interni e infine dell'arredamento.

 

 

TEMPO

E' un punto fondamentale. L'aspetto del tempo colpisce il Feng Shui di una casa o di un ufficio. Il Feng Shui è basato sull'oracolo cinese del Yi Jing o "Libro dei Mutamenti" in cui si afferma che tutte le cose subiscono cambiamenti. Nulla rimane lo stesso. Non esiste un'area stabile per l'amore o la ricchezza all'interno di una casa.

LA TEORIA DI BASE

Quello che segue sono le basi teoriche della disciplina tradizionale cinese del Feng Shui:

Qi

Yin e Yang

5 Elementi

8 Trigrammi

Qi

Il Qi è semplicemente "Energia Vitale”.

Esso è l’energia che da vita qui sulla Terra. Il Feng Shui significa letteralmente "Vento e Acqua”. Il Vento disperde il Qi e l’Acqua trattiene il Qi.

 

Questi possono essere considerati come mezzo di trasporto del Qi. Se pensi alla Terra, questa è ricoperta da aria e acqua. Questi sono i mezzi attraverso il quale scorre il Qi.

 

Se si dovesse viaggiare nello spazio, si avrà bisogno di luce, calore, gravità e altre energie per rimanere in vita. Il Qi è la sommatoria di quelle energie che emettono vita.

Negli edifici o case, vi è il Qi. Questo Qi può essere di supporto o infausto. Utilizzando il Feng Shui, siamo in grado di valorizzare il bene e ridurre lo sfavorevole.

Yin e Yang

Yin e Yang sono le due divisioni rudimentali del Qi. Proprio come l'elettricità ha cariche positive e negative, lo Yin e Yang spiegano la natura contraria e dipendente del Qi.

 

Senza la notte, non ci potrebbe essere il giorno. Senza la luce, non ci potrebbe essere il buio. Sono le due facce della stessa medaglia.

 

La chiave è trovare l'equilibrio tra Yin e Yang. E’ in questo equilibrio che la gente prospera. Troppo scuro è deprimente. Troppo chiaro è disturbante e distrae. L'immagine a destra è chiamata il Tai - Ji. Esso è la rappresentazione dello Yin e Yang.

 

Questo mostra chiaramente l'ascesa dello Yang e la discesa dello Yin. All'interno di ciascuno vi è una parte dell'altro. Si tratta di un ciclo completo. Proprio come tutte le cose nel Feng Shui, l'energia è sempre ciclica. Non esiste una posizione fissa per un particolare tipo di Qi.

5 Elementi

I 5 elementi naturali del Legno, Fuoco, Terra, Metallo e Acqua sono le uniche soluzioni per il bilanciamento del Qi nel tradizionale cinese Feng Shui.

 

Gli elementi migliorano, riducono o dominano il Qi all’interno di uno spazio abitativo. Gli elementi possono essere usati in varie forme come un acquario, una pentola in ottone, una statua di giada o anche un tappeto rosso.

 

La cosa fondamentale è che i rimedi devono essere in realtà costituiti da uno dei 5 Elementi.

Nel Feng Shui, ci sono dei cicli elementari, come mostrato di seguito. Queste sono le chiavi per capire come rimediare in una stanza. Utilizzando il ciclo degli elementi possiamo determinare l'elemento utilizzato a bilanciare il Qi.

8 Trigrammi

Gli Otto Trigrammi sono semplicemente le otto direzioni e la loro natura Yin e Yang. Inoltre, ciascuna direzione si allinea con un elemento.

 

Ci sono altre informazioni fondamentali localizzate nei Trigrammi. Per esempio ogni Trigramma può avere un'influenza su un particolare membro di una famiglia. Ciascuno di esso si riferisce a parti del corpo. Così, quando un praticante di Feng Shui afferma che si potrebbe avere mal di testa se stiamo in una particolare stanza è perché si sta leggendo il Qi di un particolare Trigramma.

 

Dalle teorie di base all'interno di questo schema, possiamo trovare sia il Trigramma Personale e il Trigramma della Casa.

Una volta che si dispone di entrambi questi tipi di Trigramma, è possibile determinare in che modo la vostra casa interagisce con voi e vedere quello che è favorevole e sfavorevole nell'ambiente in cui vivete o lavorate.

COSA NON E' FENG SHUI

Al giorno d'oggi ci sono molte idee sbagliate e molta disinformazione a riguardo sulla disciplina autentica del Feng Shui. Purtroppo molto spesso, la gente ignara della corretta formazione che un consulente professionista possiede come background, segue la moda o la tendenza nel farsi svolgere un'analisi Feng Shui nella propria abitazione.

 

Molti libri, soprattutto quelli che troviamo comunemente in commercio nelle librerie o navigando sul internet descrivono cure e l'uso di simboli come rimedi per un "buon" Feng Shui. In realtà tutto questo rientra in una di queste tre categorie:

 

superstizione asiatica

completo fraintendimento

marketing dell'oggettistica

 

Ecco qui alcuni esempi di oggetti che sono erroneamente considerati come "rimedi" o "cure" secondo questa disciplina.

PESCI

I pesci non sono il rimedio. Piuttosto è l'elemento dell'acqua. I pesci mantengono l'acqua in movimento.

Molto spesso un praticante di Feng Shui vi consiglia di sei pesci color oro e un pesce coloro nero in un acquario. L'utilizzo del pesce coloro oro è quello che esso possa portare ricchezza alla famiglia o negli affari, mentre il pesce color nero è quello di assorbire l'energie negative o come dicono i cinesi lo Sha Qi. Di conseguenza il pesce nero sarà più vulnerabile agli attacchi e quindi può morire con facilità. Il pesce morto deve essere subito rimosso e sostituito da un altro pesce coloro nero.


IL MOTIVO PER CUI SI VUOLE USARE UN ACQUARIO NEL FENG SHUI E' PERCHE' SI VUOLE UTILIZZARE L'ACQUA IN ALCUNE ZONE SPECIFICHE DELLA CASA.

CRISTALLI

I cristalli non sono un concetto che si trova nell'autentico Feng Shui Cinese.

Questo sembra essere stata un'aggiunta occidentale alla collezione di  oggetti percepiti per essere cure nel folklore cinese pertanto appartenente alle tre categorie sopra elencate.

PORTAFORTUNA E "RIMEDI"

Il Feng Shui non fa uso di amuleti o rimedi. I fluati, rane d'oro, etc... non sono utilizzati.

Il Feng Shui utilizza solo come rimedi o cure per bilanciare il Qi in un ambiente i 5 Elementi. 

SPECCHI

Gli specchi nell'antica Cina erano fatti di metallo lucidato ed erano in grado di riflettere la luce. Pertanto essi erano usati come fonte di energia dell'elemento Metallo.

 

Lo specchio al giorno d'oggi è usato solo per la sua riflessione in quanto può solo riflettere i raggi della luce ma non il Qi.

Lo specchio può essere usato per dare la sensazione di uno spazio più grande e illuminare una stanza se studiato e posizionato correttamente....

 

In passato, i cinesi usavano l'ottone lucidato per riflettere la propria immagine. Questo sarebbe l'unico tipo di specchio che può essere utilizzato come rimedio Feng Shui in quanto rappresenta l'elemento Metallo.

 

Gli specchi a forma ottagonale, spesso conosciuti al pubblico come Specchio Ba Gua, non servono come rimedio nel Feng Shui.

Uno specchio Ba Gua non può dissolvere lo Sha Qi che viene trasportato da una "freccia avvelenata" come ad esempio per un incrocio a T.

In realtà il fascio di luce che viene riflesso dallo specchio potrebbe colpire il volto del conducente della macchina che punta verso casa e di conseguenza causare un incidente.